HomePage
P
assione
HomePage
A
drenalina
HomePage
E
mozione
HomePage
V
elocità
HomePage
S
port
HomePage
M
otori
HomePage
T
raversi
HomePage
D
ivertimento
HomePage
P
ubblico

 I NOSTRI PARTNER

logoderby logouniongriss tecno2 ATECHracingTMFIA

A Aramengo ORG orizz 


LO SAI CHE PUOI ISCRIVERTI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER ESSERE AGGIORNATO IN TEMPO REALE? INSERISCI I TUOI DATI AL FONDO DELLA PAGINA O VAI NELLA SEZIONE Newsletter, E SE VORRAI POTRAI SEMPRE CANCELLARTI. PUOI ANCHE SEGUIRCI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E ATTRAVERSO IL NOSTRO ACCOUNT TWITTER

 


NEWS

Si comunica a tutti i concorrenti che al 10° Rally Ronde del Canavese, in programma per il 21 – 22 marzo 2015, oltre alle vetture moderne:

sono ammesse al seguito del Rally anche:

Partecipate numerosi e buon divertimento.

 

                                   il comitato organizzatore

 


 

loghiRally_ok_2014.indd

Tipologia: Ronde

Caratteristiche del percorso: 1 prova speciale su asfalto da ripetersi quattro volte.

 

Apertura iscrizioni :   Giovedì  19 febbraio 2015

Chiusura iscrizioni :  Lunedì  16 marzo 2015

 

Sabato 21 marzo 2015

Consegna Road Book – Rivarolo – Hotel Rivarolo 

negli orari stabiliti delle  verifiche sportive

Ricognizioni autorizzate - dalle ore 15,00 alle 18,00

Verifiche Sportive – Rivarolo  – Hotel Rivarolo

Per i concorrenti partecipanti allo shake down dalle ore 8,30 alle ore 9,30

Per tutti gli altri concorrenti dalle ore 9,30 alle ore 12,30

Verifiche Tecniche – Rivarolo – Urban Center

Per i concorrenti partecipantiallo shake down dalle ore 9,00 alle ore 10,00                

Per tutti gli altri concorrenti dalle ore 10,00 alle ore 13,00

Shake down (test vetture da gara) - dalle ore 10,00 alle ore 14,00

ore 18.30 Rivarolo –  Allea Corso Indipendenza

Ingresso parco partenze e presentazione al pubblico degli equipaggi partecipanti

Riordino notturno – Rivarolo Urban Center

 

Domenica 22 marzo

ore 8,00  – Uscita Riordino notturno -  Partenza  1 ° concorrente

Rivarolo -  Urban Center

ore 17,30 - Arrivo e premiazioni – Rivarolo -  Allea Corso Indipendenza

 


 

COMUNICATO STAMPA N. 2 del 19 febbraio 2015

APERTE LE ISCRIZIONI ALLA 10° RONDE DEL CANAVESE

LA MANIFESTAZIONE RITORNA A RIVAROLO E PARTIRA’ DAL CENTRO CITTA’

TUTTA LA SEDE LOGISTICA A RIVAROLO PARCO ASSISTENZA E RIORDINO IN PIAZZA MASSOGLIA

 

Sostituire ciò che da sempre è un simbolo sarebbe davvero imperdonabile. Ed è per questo che la prova di Pratiglione resta indelebile icona di questo appuntamento che ormai per tradizione fa capolino verso la primavera. La Ronde del Canavese raggiunge la sua decima edizione. Da otto anni ha trovato la sua collocazione in un territorio dove batte forte la passione e l’attesa è sempre un sentimento palpabile. Anche nel 2015 la gara canavesana ha scelto l’anfiteatro morenico per dare appuntamento ai numerosi appassionati che hanno segnato sul calendario il week-end fra il 21 e 22 Marzo alla voce “immancabile”. La prova speciale resta la stessa delle precedenti edizioni ma a cambiare è il quartier generale che avrà come punto nevralgico la città di Rivarolo dove saranno appunto allestiti partenza e l’arrivo. Una scelta caldeggiata dal primo cittadino della capoluogo canavesano Alberto Rostagno e dall’Assessore allo Sport Claudio Leone. Un ritorno al passato dove i ricordi hanno un retrogusto nostalgico. Perché mai come in questa edizione ogni cosa riporta ai ricordi di un passato e soprattutto a quel Gino Bellan che volle fortemente questa gara e che anche quest’anno sarà ricordato insieme a Livio Bausano con i memorial. L’Allea di Corso Indipendenza ospiterà la partenza e l’arrivo della manifestazione e nella centralissima Via Ivrea verrà allestito il Parco chiuso d’arrivo. L’Hotel Rivarolo ospiterà la direzione gara, la sala stampa e le verifiche sportive, le Tecniche verranno invece effettuate nella attigua Piazzetta dell’Urban Center.

Cambiano rispetto alle precedenti edizioni il Riordino e il Parco Assistenza che saranno ubicati a Rivarolo in Piazza Massoglia . La collocazione nel calendario sportivo offre inoltre l’occasione per molti big sulle Word Rally Car di essere al via per un test alla vigilia Campionato Tricolore.

Il programma prevede: la partenza il sabato sera nel cuore di Rivarolo nell’Allea di Corso Indipendenza con la presentazione degli equipaggi. Sarà un semplice ma elegante intermezzo perché il clou è in programma Domenica dove, sui dieci chilometri e seicento metri della Pratiglione ripetuti quattro volte, si scoprirà il vincitore dell’edizione numero 10.

Il controllo d’arrivo a Rivarolo all’Urban Center, la cerimonia di premiazione nell’Allea di Corso Indipendenza e il Parco chiuso d’arrivo nella centralissima Via Ivrea.

Lo scorso anno la vittoria andò ad Augustino Pettenuzzo e Elio Tirone su Ford Focus Wrc.


 

 

 

ARCHIVIO FOTOGRAFIE EDIZIONE 2014 (<— clicca per vederle)

 

20140330_9RallyRondeCanavese_014 92_LucaViola´╝╗PhotoReport´╝¢ 20140330_9RallyRondeCanavese_011 11_LucaViola´╝╗PhotoReport´╝¢ 20140330_9RallyRondeCanavese_010 84_LucaViola´╝╗PhotoReport´╝¢ 20140330_9RallyRondeCanavese_00022 20140330_9RallyRondeCanavese_00878 20140330_9RallyRondeCanavese_00051  20140330_9RallyRondeCanavese_00932 20140330_9RallyRondeCanavese_00246


 

GALLERIA FOTOGRAFICA MASTER TORINO

COMUNICATO STAMPA Finale

ELWIS CHENTRE VINCE IL MASTER CITTA’ DI TORINO

Nella finalissima ha la meglio su Daniele Patete penalizzato per partenza anticipata   

Dopo il successo ottenuto a Maggio ,la seconda edizione del Master Città di Torino ha di fatto concluso la stagione motoristica sportiva nella provincia di Torino. Trentacinque le vetture che per due giorni si sono sfidate
sui quasi settecento metri molto tecnici ricavati nell’ampio piazzale dell’Oval Lingotto, resi ancora più impegnativi dalla pioggia che ha disturbato in modo particolare le prime fasi di gara. Una due giorni che dopo aver disegnato la classifica nei vari raggruppamenti  si è conclusa con il “Master” al quale hanno avuto accesso i migliori otto tempi conquistati nelle fasi de cisive. Un finale particolarmente rocambolesco dove Daniele Patete in gara su una Fiat X1/9 faceva segnare il miglior tempo ma veniva penalizzato di 15” per partenza anticipata. La vittoria assoluta andava quindi al valdostano Elwis Chentre in gara sulla Punto Abarth del team D’Ambra che aveva sfidato Patete in finale. Particolarmente suggestiva e divertente la sfida fra gentleman  specialisti: fra questi Vedelago, Tortone, Lopes e Novara che hanno offerto scampoli di spettacolo particolarmente applaudito. La gara torinese ha festeggiato inoltre l’esordio nelle competizioni di Federico Vedelago, figlio del noto Gianfranco il quale ha via su una Citroen Saxo ha da subito dimostrato un bel piglio vincendo il raggruppamento 1. Un velocissimo Mauro Tessa ha conquistato la vittoria bordo della Peugeot 106 gruppo A nel raggruppamento 3 mentre Massino Burchiellaro battendo in finale Giuseppe Boschiazzo, entrambi sulle Peugeot 106,  sLucaViolaFotografo_116560i è aggiudicato il 5° raggruppamento. Nel sesto la vittoria è andata invece a Antonio Apicella in gara su una Fiat Uno Turbo con la quale ha preceduto Monica Valle, unica presenza femminile al volante di una Renault 5 Gt turbo. Daniele Patete si consola per aver perso la finalissima aggiudicandosi il settimo raggruppamento e battendo in finale la Peugeot di Roberto Petri. Grande spettacolo con le vetture a trazione integrale dove Maurizio Tortone ha approfittato del maggior peso tecnico della sua Peugeot 206 wrc per conquistare la vittoria nel raggruppamento 8 A nei confronti del sempre spettacolare Giovanni Lopes al via sulla Delta Integrale. Elwis Chentre sulla Punto S.2000 vince la sfida con Gianfranco Vedelago sulla Mitsubishi. Nelle storiche nessun problema per Guido Vivalda che domina la scena a bordo della sua Porsche precedendo la Opel Kadett di Claudio Ferron. La sfida negli altri raggruppamenti ha visto la vittoria di Fabio Giagoni al via su una Citroen Saxo nel raggruppamento B mentre Luciano Torchio e la sua Fiat Uno hanno avuto la meglio nella classe C nei confronti della Renault di Andrea Bertin. Pier Paolo Tuninetti ha vinto il raggruppamento D a bordo di una Mitsubishi battendo in finale Massimo Palestro in gara su una Lancia Delta. Molto suggestiva la cornice offerta sabato sera dalla galleria commerciale “Ottogallery” dove è stata eletta miss Master Città di Torino. Si profila intanto un nuovo app untamento agonistico che vedrà ancora protagonista il tracciato dell’Oval e si svolgerà presumibilmente nel mese di Febbraio

 


 

 

 

NEWS

CONSULTA RAPIDAMENTE LE ULTIME NOTIZIE PUBBLICATE SUL SITO

 

 


MESSAGGIO COMMERCIALE

Ferrari-208-GTB-1 Ferrari-208-GTB-2 Ferrari-208-GTB-3 Ferrari-208-GTB-4

VENDESI FERRARI 208 GTB ANNO 1987

Interni in pelle – Km. 2700 Originali (come nuova da collezione) - visibile presso il proprietario

Se interessati inviare le Vostre offerte a: info@rallyteameventi.it

(Cliccare sulle foto per vedere l’ingrandimento).



SCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER ESSERE AGGIORNATO IN TEMPO REALE. INSERISCI I TUOI DATI AL FONDO DELLA PAGINA O VAI NELLA SEZIONE Newsletter, E SE VORRAI POTRAI SEMPRE CANCELLARTI.


 

FOTO E VIDEO

Raccolta foto
Raccolte video

Hai visto dei video veramente belli su Youtube delle nostre gare, se vuoi segnalarceli valuteremo se inserirli nel nostro sito!


Sei un vero appassionato? da oggi ci trovi anche su Facebook. Clicca “Mi Piace” sulla nostra pagina RALLYTEAMEVENTI (https://www.facebook.com/rallyteameventi)


–> VECCHIO SITO

Guarda l’archivio delle gare sul vecchio sito

Guarda l’archivio delle gare sul vecchio sito