HomePage
P
assione
HomePage
A
drenalina
HomePage
E
mozione
HomePage
V
elocità
HomePage
S
port
HomePage
M
otori
HomePage
T
raversi
HomePage
D
ivertimento
HomePage
P
ubblico

 I NOSTRI PARTNER

logoderby logouniongriss tecno2 ATECHracingTMFIA

A Aramengo ORG orizz 


LO SAI CHE PUOI ISCRIVERTI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER ESSERE AGGIORNATO IN TEMPO REALE? INSERISCI I TUOI DATI AL FONDO DELLA PAGINA O VAI NELLA SEZIONE Newsletter, E SE VORRAI POTRAI SEMPRE CANCELLARTI. PUOI ANCHE SEGUIRCI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E ATTRAVERSO IL NOSTRO ACCOUNT TWITTER


GALLERIA FOTOGRAFICA MASTER TORINO

COMUNICATO STAMPA Finale

ELWIS CHENTRE VINCE IL MASTER CITTA’ DI TORINO

Nella finalissima ha la meglio su Daniele Patete penalizzato per partenza anticipata   

Dopo il successo ottenuto a Maggio ,la seconda edizione del Master Città di Torino ha di fatto concluso la stagione motoristica sportiva nella provincia di Torino. Trentacinque le vetture che per due giorni si sono sfidateLucaViolaFotografo_117059 sui quasi settecento metri molto tecnici ricavati nell’ampio piazzale dell’Oval Lingotto, resi ancora più impegnativi dalla pioggia che ha disturbato in modo particolare le prime fasi di gara. Una due giorni che dopo aver disegnato la classifica nei vari raggruppamenti  si è conclusa con il “Master” al quale hanno avuto accesso i migliori otto tempi conquistati nelle fasi de cisive. Un finale particolarmente rocambolesco dove Daniele Patete in gara su una Fiat X1/9 faceva segnare il miglior tempo ma veniva penalizzato di 15” per partenza anticipata. La vittoria assoluta andava quindi al valdostano Elwis Chentre in gara sulla Punto Abarth del team D’Ambra che aveva sfidato Patete in finale. Particolarmente suggestiva e divertente la sfida fra gentleman  specialisti: fra questi Vedelago, Tortone, Lopes e Novara che hanno offerto scampoli di spettacolo particolarmente applaudito. La gara torinese ha festeggiato inoltre l’esordio nelle competizioni di Federico Vedelago, figlio del noto Gianfranco il quale ha via su una Citroen Saxo ha da subito dimostrato un bel piglio vincendo il raggruppamento 1. Un velocissimo Mauro Tessa ha conquistato la vittoria bordo della Peugeot 106 gruppo A nel raggruppamento 3 mentre Massino Burchiellaro battendo in finale Giuseppe Boschiazzo, entrambi sulle Peugeot 106,  sLucaViolaFotografo_116560i è aggiudicato il 5° raggruppamento. Nel sesto la vittoria è andata invece a Antonio Apicella in gara su una Fiat Uno Turbo con la quale ha preceduto Monica Valle, unica presenza femminile al volante di una Renault 5 Gt turbo. Daniele Patete si consola per aver perso la finalissima aggiudicandosi il settimo raggruppamento e battendo in finale la Peugeot di Roberto Petri. Grande spettacolo con le vetture a trazione integrale dove Maurizio Tortone ha approfittato del maggior peso tecnico della sua Peugeot 206 wrc per conquistare la vittoria nel raggruppamento 8 A nei confronti del sempre spettacolare Giovanni Lopes al via sulla Delta Integrale. Elwis Chentre sulla Punto S.2000 vince la sfida con Gianfranco Vedelago sulla Mitsubishi. Nelle storiche nessun problema per Guido Vivalda che domina la scena a bordo della sua Porsche precedendo la Opel Kadett di Claudio Ferron. La sfida negli altri raggruppamenti ha visto la vittoria di Fabio Giagoni al via su una Citroen Saxo nel raggruppamento B mentre Luciano Torchio e la sua Fiat Uno hanno avuto la meglio nella classe C nei confronti della Renault di Andrea Bertin. Pier Paolo Tuninetti ha vinto il raggruppamento D a bordo di una Mitsubishi battendo in finale Massimo Palestro in gara su una Lancia Delta. Molto suggestiva la cornice offerta sabato sera dalla galleria commerciale “Ottogallery” dove è stata eletta miss Master Città di Torino. Si profila intanto un nuovo app untamento agonistico che vedrà ancora protagonista il tracciato dell’Oval e si svolgerà presumibilmente nel mese di Febbraio

 Luca Viola Fotografo


 

 

2014_2Master_Locandina

NEWS

consulta rapidamente gli ultimi aggiornamenti

Logo 1

 

PROGRAMMA

Sabato 15 novembre 2014 Torino Lingotto “Oval”

Verifiche sportive e tecniche dalle ore 9,30 alle ore 12,00

Prove libere dalle ore 13,30

Prove di qualificazione dalle ore 15,00 alle ore 18,00

Domenica 16 novembre 2014 Torino Lingotto “Oval”

Gare dalle ore 9,00 alle ore 15,00 – Finali dalle ore 15,00 alle ore 18,00

 

Percorso:

La manifestazione si svolgerà a Torino Lingotto sul piazzale rialzato dell’”Oval” su un circuito di circa m. 650, le partenze/arrivi saranno dati su due traguardi diversi.

Concorrenti/conduttori ammessi:

Potranno partecipare, in qualità di concorrenti/conduttori, i titolari delle seguenti licenze in corso di validità: licenze “C” nazionali, “D”, “E”; licenze internazionali “C”, “B”, “A”, rilasciate dalla CSAI e dal ASN dei Paesi U.E.

Vetture ammesse:

saranno ammesse n. 50 vetture, quelle previste dalla N.S. 13

Iscrizioni:Apertura giovedì 16 ottobre – chiusura martedì 11 novembre.

 


MESSAGGIO COMMERCIALE

Ferrari-208-GTB-1 Ferrari-208-GTB-2 Ferrari-208-GTB-3 Ferrari-208-GTB-4

VENDESI FERRARI 208 GTB ANNO 1987

Interni in pelle – Km. 2700 Originali (come nuova da collezione) - visibile presso il proprietario

Se interessati inviare le Vostre offerte a: info@rallyteameventi.it

(Cliccare sulle foto per vedere l’ingrandimento).


 

 Logo_Master_v2

FRANCO UZZENI VINCE IL MASTER CITTA’ DI TORINO

Il novarese in gara sulla Subaru Wrc batte in finale Riccardo Tortone sulla Peugeot 307

Sul podio assoluto Augustino Pettenuzzo in gara su una Ford Focus wrc

 

Foto Podio1° prova scansioneUzzeni Master Città di TorinoLa 29° edizione del Rally Città di Torino ha vissuto una suggestiva parentesi con il “Master Città di Torino” che si è svolto sul tracciato dell’Oval dove venerdì sera si erano sfidati i concorrenti del Rally. Dodici le vetture al via che nell’arco di due giorni hanno dato vita ad una sfida interessante che ha divertito il numeroso pubblico presente. Il successo assoluto è andato al novarese Franco Uzzeni in gara sulla Subaru Impreza Wrc con i colori U- Power che ha battuto in finale la Peugeot 307 Wrc di Riccardo Tortone. Uzzeni ha raggiunto la finale avendo la meglio su Pettenuzzo. Più agevole il compito di Tortone che tuttavia è stato fra i protagonisti della sfida e per lunghi tratti ha mantenuto la leader ship cronometrica. Non ha avuto avversari nella semifinale in quanto il suo avversario Stefano Baccega che non si è presentato al via dell’ultimo impegno.

Nei vari raggruppamenti vittoria per la Bmw M3 di Carlo Michela nella classe riservata alle due ruote motrici a trazione posteriore il quale ha preceuto Claudio Ferron su una Opel Kadett Gt/e. Nel raggruppamento riservato invece alle Due Ruote Motrici a Trazione anteriore il successo è andato a Alessandro Pettenuzzo su una Renault Clio R3 il quale ha preceduto la Mini di Luca Gulfi e la Peugeot 106 di Adelmo Tessa. L’intenzione della Rally Team Eventi è quella di ripetere questa manifestazione con due date a Luglio e ad Agosto allargando la partecipazione anche alle vetture prototipo. A cornice della manifestazione oltre ad un area espositiva anche la squadra del Drifting che ha dato spettacolo nei moment di pausa.

 


SCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER ESSERE AGGIORNATO IN TEMPO REALE. INSERISCI I TUOI DATI AL FONDO DELLA PAGINA O VAI NELLA SEZIONE Newsletter, E SE VORRAI POTRAI SEMPRE CANCELLARTI.


 

FOTO E VIDEO

Raccolta foto
Raccolte video

Hai visto dei video veramente belli su Youtube delle nostre gare, se vuoi segnalarceli valuteremo se inserirli nel nostro sito!


Sei un vero appassionato? da oggi ci trovi anche su Facebook. Clicca “Mi Piace” sulla nostra pagina RALLYTEAMEVENTI (https://www.facebook.com/rallyteameventi)


–> VECCHIO SITO

Guarda l’archivio delle gare sul vecchio sito

Guarda l’archivio delle gare sul vecchio sito